Il Fagiolo dall’Occhio

Il Fagiolo dall’Occhio, detto anche dall’occhitiello, viene da tempo coltivato in Campania, prettamente nella Valle del Sele e negli Alburni. Il Fagiolo dall’occhio ha un sapore molto caratteristico ed un tempo di cottura piuttosto breve, ragioni per le quali costituisce l’ingrediente principale di numerose ricette tradizionali della sua area di coltivazione, come zuppe, pasta e minestre di verdure. Si presenta a pianta rampicante alta 1,82 m.La ricerca di prodotti genuini si sposa con le caratteristiche del comprensorio irriguo della Valle del Calore, ove a 200 metri s.l.m. nel Comune di Controne viene riprodotto questo antico legume.

Valori nutrizionali medi per 100g di prodotti

Valore Energetico: 336 kcal/1406 kj; Grassi: 1.26g; Carboidrati: 60.75g – di cui zuccheri 3.88g; Proteine: 22.33g; Sale: 0.04g.